Tempo che passiamo con i figli: conta di più la quantità o la qualità?

Ciao a tutti! L’argomento di oggi è delicato… ed è uno dei dubbi che affligge continuamente tutti i genitori. Passiamo abbastanza tempo con i nostri bambini? Ma come possiamo stare di più con loro se dobbiamo lavorare? Quando siamo con loro ci comportiamo nel modo corretto?

Tempo che passiamo con i figli: quantità o qualità?

Le risposte a tutte le domande che passano per la testa delle mamme e dei papà non esistono… o meglio, non sempre vanno bene per tutti! Ogni bambino ha dei bisogni specifici ( che cambiano a seconda del periodo e anche delle varie situazioni che lo circondano). Quindi è possibile che ognuno di noi genitori si senta in colpa perchè vorrebbe trascorrere più tempo con i suoi bambini, ma non può per varie ragioni tra cui lavoro, necessità familiari, ecc ecc. La verità è che quando siamo insieme ai nostri figli cerchiamo sempre di dare il massimo e dedicarci a loro con tutti noi stessi e questo sicuramente è ciò che ogni bimbo vorrebbe dai suoi genitori.

Difficilmente un genitore si sente adeguato, perchè è sempre avvolto da una nuvola di dubbi, ma proprio per questo vuol dire che sta facendo un buon lavoro! Porsi delle domande, mettersi in discussione, è sinonimo di crescita, attenzione e anche amore.

Ho sempre sentito dire che fare la mamma è il mestiere più difficile del mondo e posso confermare che è proprio così. Ma ogni donna instaura un legame speciale con il proprio bimbo, già prima della nascita e questo amore infinito è una guida e un punto di riferimento che l’accompagnerà nel guidare suo figlio durante la crescita.

Voi che ne pensate?

Un abbraccio a presto!

Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.